Le prime quindici vite di Harry August – Claire North

Dopo un lungo silenzio eccomi qui con una nuova recensione di uno dei libri che più mi ha colpito tra gli ultimi che ho avuto il piacere di leggere. Questa volta si abbandona la narrativa e ci si tuffa a capofitto nella fantascienza moderna.

Voglio rassicurarvi, niente astronavi, spazio profondo e alieni limacciosi, bensì una scrittura solida, una trama affascinante e un impianto narrativo complesso ed intrecciato che affronta temi insoliti per la fantascienza classica.

Sto parlando di “Le prime quindici vite di Harry August” di Claire North (pseudonimo di Catherine Webb, giovane scrittrice inglese di romanzi fantasy e young adult), edito in Italia da NN Editore.

Prima di cominciare con la recensione vera e propria lascio introdurre brevemente la trama dal risvolto della copertina:

Ogni volta che muore, Harry August rinasce esattamente nello stesso luogo e nello stesso anno. Un potere o una condanna, che Harry affronta vivendo vite sempre diverse, così da fuggire a un’esistenza prevedibile, cercare la sua strada e dare un senso al tempo che si ripete in circolo, all’infinito. Non sa perché succeda né che ci sono altri come lui, fino al giorno in cui una bambina gli dice: “La fine del mondo sta arrivando. Adesso tocca a te”.

Come avrete intuito Harry non è un essere umano normale, ogni volta che la sua vita si spegne, torna al punto di partenza e ricomincia da capo, come in un infinito giorno della marmotta. Ben presto capirà di non essere solo e che molti altri assieme a lui condividono lo stesso destino, scoprirà di essere un uroborano ed entrerà a far parte del Cronus Club, un’associazione segreta che aiuta gli uroborani ad abituarsi a questo infinito ciclo di vite ripetute e a comprendere meglio la loro natura.

Esiste un’unica regola nel Cronus Club, non interferire con i grandi eventi che contribuiscono a cambiare il destino dell’umanità, onde evitare conseguenze disastrose, ma non tutti gli uroborani sono parte del Cronus Club e proprio uno di essi porterà il mondo verso il collasso, costringendo Harry ad un inseguimento lungo quindici vite per porre fine alla minaccia.

Mi fermo qui e non vado oltre per evitare di svelarvi troppo e rovinarvi la lettura.

Ciò che rende unico nel suo genere “Le quindici vite di Harry August” è l’elevata qualità della struttura narrativa creata da Claire North. Le vicende ci vengono raccontate non seguendo un filo narrativo lineare, ma tramite una continua alternanza di flashback e anticipazioni tra le quindici vite di Harry August che ci permettono, un tassello alla volta, di ricostruire un quadro di insieme. Per quanto tale struttura renda in principio la lettura faticosa e richieda al lettore un grado di attenzione sicuramente più alto, si rivela perfetta per farci immergere e comprendere meglio le enormi difficoltà, etiche e morali, di fronte al quale si trova Harry in ognuna delle sue quindici vite, permettendo al lettore un grado di immedesimazione e di profondità non raggiungibile altrimenti.

Attraverso gli occhi di Harry rivisiteremo più e più volte il XX secolo e tutte le vicende che lo hanno contraddistinto, la grande depressione, la Seconda Guerra Mondiale, la Guerra Fredda, il Vietnam, la caduta del muro di Berlino, in una costante variazione sul tema che seguirà le differenti scelte di Harry in ognuna delle sue vite, lasciando spazio talvolta a profondi spunti di riflessione sull’esistenza e sul significato della vita.

Harry ha ricevuto un dono che probabilmente molti di noi vorremo ricevere: la possibilità di ricominciare da zero e compiere scelte differenti, ma siamo proprio sicuri che sia un dono e non una prigione dorata? Claire North riesce ad instillarci il dubbio.

In conclusione “Le prime quindici vite di Harry August” di Claire North è un interessante e avvincente melting pot di generi diversi capace di mescolare fantascienza, venature di giallo e approfondimento psicologico degno del miglior romanzo di narrativa. Assolutamente consigliato!

Le prime quindici vite di Harry August” è edito in Italia da NN Editore all’interno della collana “La Stagione” al prezzo di copertina di 18€

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.